Pagine

martedì 26 febbraio 2013

CROSTATA DI AMARENE E RICOTTA

Ed un'altro week end è passato......le settimane passano veramente velocemente attendi impazientemente il week end che vola via troppo in fretta......le giornate dovrebbero avere il doppio delle ore per poter fare tutto ciò che vorrei ma probabilmente non basterebbe lo stesso.....

Questo week end abbiamo festeggiato il pensionamento di mia mamma che adesso si dedicherà a fare la nonna !!!!! Sono fortunata.....ho mamma e suocera che non vedono l'ora di occuparsi della mia piccola Giorgia....anche perchè ormai per me è (purtroppo) giunto il momento di tornare al lavoro.......

Capitemi.....il problema per me non è tornare al lavoro ma lasciare la mia principessa con la quale ho condiviso ogni attimo della mia vita in questo ultimo anno.....sia quando era nella pancia che quando è nata......

Per consolarmi ho sfornato questa golosissima torta....sì, preparatevi in questo periodo sono di dolci....e ne stò sfornando uno dietro l'altro.....


Ingredienti:


Per la frolla:
250 gr. di farina
125 gr. di burro
1 pizzico di sale
1 pizzico di bicarbonato

Per la farcitura:
300 gr. di ricotta


Procedimento:

Impastate velocemente la farina con il burro, l'uovo, lo zucchero sale e bicarbonato fino ad ottenere una palla. Mettete in frigorifero e fate riposare per una mezz'ora circa.





Mescolate la ricotta con lo zucchero, quindi aggiungete l'uovo e amalgamate bene. Stendete la frolla in una teglia a bordo alto (tenetene da parte una piccola parte per le strisce) e create il guscio della torta. 














Ricoprite il fondo della torta con la marmellata di amarene e completate versando la crema di ricotta.  Preparate delle strisce da adagiare sulla crostata. Cuocete quindi in forno caldo a 180° per 40 minuti circa. Lasciate raffreddare e servite.

Tovaglietta Busatti

Piatto Covo







mercoledì 20 febbraio 2013

CHEESE CAKE di SAN VALENTINO

Ecco pronto il dolcetto che ho preparato per san Valentino......non siamo soliti festeggiare questa festa.....bisogna essere innamorati tutto l'anno e non solo il giorno di San Valentino....ma ogni scusa è buona per preparare un dolcetto.....e vista la giornata un cuore ci stava benissimo che ne dite??? Mio marito ha apprezzato parecchio.....e ahimè questa delizia è già finita......

Finalmente riesco a tornare in mezzo a voi....ho avuto da domenica il pc KO...e ancora non funziona perfettamente!!!!!E chi lo ha provato lo sà....è dura per una food blogger stare lontana a lungo dal pc..........

Ingredienti:

Per la cheesecake:
180 gr. di biscotti secchi tipo Oro Saiwa
400 gr. di Philadelphia light
80 gr. di burro
250 gr. di yogurt bianco
10 gr. di colla di pesce
Procedimento:

Sminuzzate i biscotti nel mixer, poi mescolateli con il burro precedentemente sciolto. Imburrate la tortiera e poi rivestitela con carta forno e adagiateci l'impasto. Con l'aiuto di un cucchiaio compattate la base e fatela riposare in frigorifero per un'oretta circa. 







Preparate il ripieno mettendo il philadelphia in una ciotola e impastandola con il fruttosio. Mettete la colla di pesce in acqua fredda per una decina di minuti poi scioglietela con l'aiuto di due cucchiai di acqua calda.

Incorporate la gelatina sciolta nell’acqua alla crema di Philadelphia, poi unite lo yogurt. Mescolate bene fino ad ottenere un'impasto ben liscio e omogeneo. Adagiate quindi la crema sulla base di biscotti e adagiate in frigorifero a riposare per almeno 4 ore. 






Decorate con cacao amaro e formate un cuore con chicchi di caffè ricoperte di cioccolato


Piatto Covo








sabato 16 febbraio 2013

LASAGNE CON STELLE FILANTI

Lo sò, per tante di voi carnevale è già passato e siete già in quaresima ma qui da noi oggi è l'ultimo giorno di carnevale quindi questo lasagne sono perfette per la giornata........Oggi porterò la mia piccolina in giro con un vestito da Dalmata......lei è ancora piccola....io però vi confesso che  non sono un'amante di questa festa. Sapete qual'è l'unica cosa che adoro di questa "festa" da buona golosa?????? Chiacchere e frittele......ma quest'anno non le ho neanche mangiate.........


Piatto Wald


Ingredienti:

250 gr. di pasta all'uovo
4 carote
4 zucchine
parmigiano reggiano
1 peperone giallo
1 peperone rosso
150 gr. di prosciutto cotto tagliato in una solo fetta più grossa
3 mozzarelle (375 gr.) 
100 gr. di farina
1 litro di latte fresco
100 gr. di burro
noce moscata
sale e pepe


Procedimento:

Preparate la besciamella sciogliendo il burro in una casseruola, unite la farina, mescolate e fate tostare per un paio di minuti. Versate il latte freddo tutto in una volta, aggiungete il sale, il pepe e la noce moscata e mescolate con una frusta. Cuocete fino a chè la besciamella si sarà solidificata (7-8 minuti). 

Tagliere Bama Group




Padella Pedrini











Tagliate il prosciutto cotto a strisce nel senso della lunghezza. Preparate le verdure tagliando le carote e  le zucchine. Eliminate i piccioli, i semi e le nervature bianche dei peperoni. Lavate tutte le verdure, asciugatele e riducetele a strisce lunghe e sottili.  Scaldate 2 cucchiai di olio in una padella antiaderente. Saltate gli ortaggi separatamente  a fuoco vivo  per qualche minuto. Man mano che li togliete dalla padella regolateli di sale e pepe. Imburrate la pirofila e metteteci un velo di besciamella. 














Formate le lasagne inserendo uno strato di pasta, uno di besciamella e unite parte delle verdure e il prosciutto cotto. 

Teglia Ballarini













Spolverizzate con il parmigiano  e continuate gli strati fino ad esaurire gli ingredienti e completate con verdure, cotto e besciamella. Spolverizzate con il restante parmigiano e cuocete in forno caldo per 20 minuti coperto con alluminio. Togliete l'alluminio e proseguite la cotture  per altri 20 minuti. Sfornate e servite ben calde.


Piatto Wald