Pagine

mercoledì 11 novembre 2015

TRECCINE FARCITE DI FIORDIFRUTTA AI FRUTTI DI BOSCO

Ecco dei dolcetti preparati nei giorno scorsi.....adoro preparare i lievitati.....ma spesso per questioni di tempo non posso dedicarmi a queste preparazioni ......queste treccine sono veramente squisite....e rimangono ottime anche il giorno dopo.......

Che ne dite passate a fare colazione da me??? O vi aspetto per la merenda??????

 







Ingredienti:

pasta:

250 gr. di farina 00
50 gr. di farina Manitoba
100 gr. di latte
1 uovo
15 gr. di zucchero
50 gr. di burro
1/2 stecca di vaniglia

Per farcire:


uovo + latte per pennellare

Preparazione:

Pasta: Preparate un preimpasto con il lievito sciolto in 50 gr. di latte con 50 gr. di farina e lasciate fermentare per 15 minuti.











A parte unite lo zucchero con il sale, la vaniglia e le due farine, apritele a fontana e versate il preimpasto, poi l'uovo e il resto del latte mescolando accuratamente, fino ad ottenere una pasta elastica.

Aggiungere il burro a fiocchetti facendolo assorbire e continuate ad impastate ancora per altri 10 minuti (la pasta dovrà risultare morbidissima e elastica.

Proteggetela con la pellicola e lasciatela lievitare fino a triplicare il volume.

Rilavorate la pasta dopo la lievitazione e, sia con le mani che con il mattarello, stendetela in un rettangolo.

Dividete il rettangolo prima a mentà e poi in altri 8 rettangoli. Prelevate un rettangolo alla volta e stendetelo nuovamento portandolo a 16x12  cm.











Rifilatelo, poi dividete senza inciderla la pasta in 3 parti. Sui lati esterni in diagonale incidete la pasta creando delle fasce alte almeno 1,5/2 cm.

Al centro di ogni treccina distribuite 2 cucchiai abbondanti di fiordifrutta.

Avvolgete le fettucce sovrapponendole e alternandole. Proteggete le treccine con un canovaccio e lasciate che raddoppino il volume (io per questioni logistiche le ho lasciate riposare una decina di minuti circa) pennellatele con il tuorlo d'uovo sbattuto insieme al latte e infornate a 180° per 20-25 minuti circa.  







Con questa ricetta partecipo al contest di Rigoni Di Asiago "Il mio cuore batte per....